Laboratori Ludico-Educativi e Interventi Assistiti con gli Animali

Dott.ssa Marta Novelli

school-3593263_1920.jpg

Laboratori ludico-educativi individualizzati o in piccolo gruppo

feedback-2990424_1920.jpg

Potenziamento delle capacità comunicative e relazionali

Potenziamento delle abilità grosso e fine motorie

images.png

Promuovere l'empatia e potenziare l'autostima

qualities-795867_1920.jpg
 

Cosa sono gli Interventi Assistiti con gli Animali

Gli Interventi Assistiti con gli Animali (ex Pet therapy) si svolgono sia in contesti terapeutici che ludico-educativi.

Questi interventi si realizzano grazie alla relazione che si instaura fra un animale di compagnia e l'utente (bambino, anziano, persona malata etc.): un rapporto complesso, ma allo stesso tempo delicato, che stimola l'attivazione emozionale e favorisce l'apertura a nuove esperienze, nuovi interessi, nuovi stimoli.

L'utente si abbandona totalmente alla relazione in quanto non c'è giudizio nè pregiudizio da parte dell'animale che si dona totalmente, stimola automaticamente affetto, aiuta la socializzazione e favorisce l'autostima. Tutto questo ha impatto anche a livello fisiologico: in compagnia dell'animale, diminuisce il battito cardiaco dell'utente, calano le sue ansie e paure.

Questo tipo di esperienza favorisce la piena espressione delle persone, che tra gli umani solitamente si riduce al linguaggio verbale.

In particolare, per un bambino interagire con un animale può voler dire favorire lo sviluppo dei processi di apprendimento più rapidi e imparare a prendersi cura di qualcuno diverso da sé (empatia, dedizione, mettersi nei panni dell'altro). 

La relazione con il cane ha per gli individui intrinseci benefici,anche in forma spontanea, benefici  sicuramente potenziati nel caso degli  interventi assistiti. Tali interventi prevedono una progettualità che si ponga specifici obiettivi, realizzata da un'equipe multidisciplinare. Le figure professionali componenti l'equipe devono aver svolto una specifica formazione e possedere i necessari titoli . Anche i cani partners di intervento non possono essere semplicemente dei cani buoni, ma sono cani adeguatamente formati e sottoposti per ciascun progetto ad esame comportamentale in un setting adeguatamente ricreato. Questo ovviamente oltre a certificazione sanitaria.

Un discorso a parte riguarda gli interventi per bambini e ragazzi con disabilità, che grazie alla relazione con l'animale possono trovare nuovo entusiasmo e motivazione nell'affrontare piccoli compiti quotidiani e sperimentare una modalità facile e spontanea di interazione. E' per questo che ogni progetto è necessariamente pensato e realizzato valutando le esigenze specifiche dell'individuo.

Altri studi sugli interventi assistiti da animali da compagnia, soprattutto il cane, hanno mostrato la loro efficacia nel coadiuvare il trattamento di problemi comportamentali (ad es. disturbo oppositivo-provocatorio) e delle difficoltà di apprendimento.
In particolare, le evidenze scientifiche dimostrano come investire nel rapporto con un animale influisca positivamente sullo sviluppo della personalità dei bambini, incrementando la fiducia in se stessi, il senso di autoefficacia e di empatia, ma anche di responsabilità.

Anche nel caso di persone affette da disturbi dello spettro autistico, che presentano difficoltà di comunicazione ed interazione con gli altri, l’introduzione degli interventi assistiti dal cane ha avuto effetti incoraggianti: miglioramento del livello di attenzione e della frequenza delle interazioni sociali, verbali e soprattutto non verbali, e possibile riduzione delle stereotipie comportamentali.

 

©2020 by Studio Professionale Peter Pan. Proudly created with Wix.com